Home » Dimagrire » Come dimagrire velocemente, felici e senza impazzire
come dimagrire velocemente

Come dimagrire velocemente, felici e senza impazzire

 Fin da bambina ho sempre avuto difficoltà a perdere peso, ero un po’ paffuta e carina, ma piena di complessi, quindi ho vissuto in una ricerca eterna per sapere come dimagrire velocemente e non trovavo mai una soluzione.

I miei complessi erano tanto comuni come frustranti, non indossavo abiti colorati, non mi piaceva farmi fare foto e NON ANDAVO MAI IN SPIAGGIA. Ho sempre cercato di nascondermi e passare inosservata mentre cercavo di perdere peso.

Un giorno mi detti per vinta e decisi di arrendermi davanti ai chili di troppo. Mi rassegnai a non dimagrire mai, ma mia madre mi convinse a provare alternative sane e naturali e, benché inizialmente fossi scettica, decisi di ascoltarla.

Come dimagrire velocemente seguendo questi passaggi

Una delle prime cose che possono aiutare una persona a continuare verso la propria convinzione di perdere peso è il dimagrire velocemente nei primi giorni. Sicuramente non è sempre una cosa intelligente, perché se poi non si segue un’alimentazione corretta in seguito, si riprende il peso perso. Ma è sicuramente il metodo migliore per convincersi a continuare, perché nessuno vuole perdere solo 500 grammi facendo una frustrante dieta ipocalorica.

Quelle che seguono sono le cose che ho fatto io e che mi hanno portato a raggiungere finalmente il mio peso forma SENZA CONTARE LE CALORIE:

  1. Fare le prima due settimane una dieta iperproteica – Con tutte le accortezze del caso (bevevo e mangiavo molte verdure, bevevo acqua, oltre a partire da una condizione di salute buona) ho seguito per 14 giorni una dieta molto ricca in proteine. Uova a colazione, carne, formaggi però solo stagionati, molte verdure, quasi niente frutta e un po’ di grassi essenziali, come la frutta secca e gli avocado.
  2. Continuare con un regime meno drastico – Una volta persi i primi chili, che mi hanno motivata, ho iniziato un regime alimentare più equilibrato. La base è quella che tutti chiamano “dieta paleo”, ma io ho aggiunto anche il pane integrale di pasta madre qualche volta a settimana e gli pseudo cereali come quinoa e grano saraceno.
  3. Usare il cacao per ‘consolazione’ – devo ammettere che non ho avuto bisogno di grandi quantità di dolci. La frutta secca mi aiutava molto a spezzare le voglie e sostituendo la colazione salata con quella dolce, non mi dava problemi, almeno non sempre. Purtroppo soprattutto in alcuni giorni, la voglia di dolce tornava e per non cedere alla tentazione ho deciso di usare uno dei più famosi trucchi per dimagrire: il cacao. Più esattamente ho introdotto nelle mie abitudini alimentari il Chocolate Slim, un delizioso frappè di cioccolato con cui facevo colazione almeno tre volte a settimana. Ogni tanto mangiavo anche qualche quadretto di cioccolato fondente almeno al 70%.
  4. Non soffrire mai la fame – questo errore lo commettiamo tutti nella nostra vita, è vero che mangiare in maniera incontrollata ti fa aumentare di peso, ma soffrire la fame non è la soluzione. La soluzione è imparare a dimagrire mangiando.
  5. Bere molta acqua – mi aiutava a mantenermi fresca, a sentirmi sazia e a fare tanta plin plin per depurarmi.
  6. Fare movimento – mantenere uno stile di vita attivo è la chiave insieme all’alimentazione sana per chiunque voglia capire come dimagrire velocemente, ma non solo. Se hai uno stile di vita sedentario è bene iniziare (per gradi, come ho fatto io) a cambiare la routine per una più attiva, perché ne trarrà beneficio tutta la tua salute.
  7. Imparare a volersi bene – è importante sentirsi bene con il tuo corpo, non solo esternamente, ma anche internamente. A me restava difficile, sono sincera, ma quando ho iniziato a dimagrire in fretta, è migliorata la percezione di me stessa, il mio umore e anche la voglia di giudicarmi meglio!

Gli ultimi consigli su come dimagrire velocemente e mantenere il peso

Se sei una persona che ha un metabolismo lento, i passaggi che ti ho descritto ti aiuteranno moltissimo a perdere peso. Puoi anche considerare di prendere alcuni integratori per dimagrire, ma devi scegliere solo prodotti naturali, evita prodotti chimici, perché possono avere effetti collaterali a breve o lunga scadenza.

Dimagrire velocemente senza poi soffrire l’effetto boomerang, è qualcosa che sembra impossibile, ma se hai disciplina, motivazione e gli strumenti necessari, è possibile riuscirci e avere successo mantenendo il peso ottenuto. La dieta non si fa solo per un periodo. Devi trovare il regime alimentare giusto per te e poi seguirlo per tutta la vita.

Ora che sai come dimagrire velocemente, o almeno sai come ci sono riuscita io, prova a mettere in pratica i consigli che con me hanno funzionato e poi fammi sapere quanti chili perdi!

 

A proposito Silvia

Silvia è il mio nome, ho 31 anni e vivo a Bologna. Scrivo su b-evo.ru di dieta, nutrizione, perdita di peso, ecc Spero che ti piaccia il mio contenuto!

Controlla Anche

chocolate slim

Chocolate Slim, come perdere peso velocemente senza sacrifici

Oggi conoscerai Chocolate Slim: un completamente naturale la cui base è il cacao che ti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *